La Selezione

Perchè un cucciolo di razza ha un costo non indifferente
rispetto ad uno senza pedigree?
Ogni cucciolata viene programmata seguendo diversi principi.

LA SELEZIONE:

Il primo principio è quello di selezionare e mantenere elevato lo standard di
razza e, altrettanto importante, ottenere sempre un alto livello di dolcezza ed
equilibrio caratteriale.
Non si deve prendere una femmina ed accoppiarla col primo soggetto che
capita, fare accoppiamenti mirati e ragionati, significa talvolta fare centinaia di
chilometri per recarsi dal maschio prescelto. Oppure, come preferiamo fare noi,
accollarsi la spesa dell’acquisto e mantenimento di diversi maschi selezionati.
Selezionare carattere e salute dei soggetti da riproduzione,
così come presentarli in esposizione, produce costi di tutto rispetto.

RIMBORSO SPESE:

Le spese sostenute per allevare in modo ETICO, sono elevate.
Spese mediche di controllo pre e post parto e, talvolta,
intervento chirurgico per parto cesareo.
Spese di mantenimento della cucciolata; alimentazione mirata della madre
e, allo svezzamento, alimentazione pregiata dei cuccioli.
Spese di registrazione della cucciolata e richiesta dei pedigree.
Talvolta può capitare, come a noi umani, che nascano soggetti con problemi
di salute. Un Allevatore serio cura e sostiene questi cuccioli anche se non
saranno idonei alla vendita.
Un Allevatore serio mantiene e cura anche soggetti che non sono più riproduttivi,
donando loro ancora maggior attenzione.
Un Allevatore serio ha costi elevati per poter alimentare correttamente
i propri esemplari in base alle specifiche di età e di eventuali richieste
dietetiche.

È giusto condividere...Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0